Court of Artist | info@cortedegliartisti.it

LA STREET-ART : comunicare per immagini nello spazio urbano

In riferimento al progetto FICLU con la presente vorrei proporvi una raccolta collettiva dei graffiti o murales che affollano, numerosi, le nostre città coprendo muri, vagoni di metropolitane, treni: da ogni angolo erompe una incredibile voglia di testimoniare da parte di persone, per lo più anonime (non sempre, perché spesso c’è una tag, come in gergo si chiama il nickname con cui ci si firma). 

L’interesse per queste presenze urbane è duplice: 

– i writers sono quasi sempre giovani, anzi giovanissimi e i loro graffiti sono un potente strumento di comunicazione, purtroppo spesso a senso unico, dato il disinteresse, quanto non il fastidio, con cui li consideriamo; 

– I graffiti metropolitani modificano fortemente il paesaggio urbano, spesso riqualificandolo o, quantomeno, rendendo significativi e pregnanti spazi degradati (si pensi agli interventi a San Giovanni a Teduccio di Jorit). 

Per chiarire meglio il mio pensiero, vi allego tre immagini, molto significative, di writers diventati famosi per la qualità estetica del loro lavoro, senza dimenticare che gli alberi alti hanno bisogno della foresta intorno e che (fuor di metafora) senza l’apprendistato tra gli altri anonimi graffitisti i Nostri non sarebbero diventati gli autorevoli personaggi oggi da tutti riconosciuti. 

La documentazione dovrà essere inviata a streetart@cortedegliartisti.it

TOP

Spazio Artisti