Mostra Collettiva Artisti Friulani ‘La Pasqua nell’Arte: dalla Resilienza alla Resurrezione

La rassegna propone opere di Vincent Zanussi, di Sedegliano, che la famiglia ha donato all’Associazione Corte degli Artisti e rappresentano immagini sacre; le creazioni informali di Marina Battistella; le creazioni di Veronica Mocchiutti, giovane artista locale già affermata all’estero; i dipinti di Elena Stocco, che è insegnate di yoga; i lavori di Antonietta  Zanardo, di Conegliano Veneto, i quadri di Michele di Lenarda, artista eclettico; ; di Catia Canciani; dello scultore del legno, Galdino Tomini, e le tele di Flavia Alvez, che usa vari tipi di colori e materiali, dall’olio all’acrilico, e che ha intrattenuto gli alunni della classi di Sedegliano illustrando le sue tecniche. Infatti, alcune classi della Scuola secondaria di Sedegliano hanno visitato la rassegna dialogando anche con altri artisti sui metodi di pittura.

Il presidente dell’Associazione Massimo, ha ringraziato innanzitutto gli artisti, quindi, tra i presenti, la  presidente del Club per l’Unesco di Udine, Renata Capria d’Aronco, la quale ha poi sottolineato l’importanza di mettere in rete e comunicare gli eventi dell’arte del territorio. questo, ha detto, perché l’arte come la musica è un ‘trait d’union’ fra le persone, un modo per confrontarsi, migliorare, evolvere, condividere esperienze culturali e sociali.

Successivamente, l’agronoma triestina, Wanda Gadnik, esperta in piante spontanee è intervenuta su una tecnica di coltivazione particolare delle piante che si basa sull’interazione con le stesse. Tecnica che presuppone l’instaurazione di una sorta di dialogo con piante per stimolarle a crescere bene

Ospite d’eccezione a sorpresa con grande apprezzamento dei presenti il pianista di fama internazionale, Sebastian Di Bin, La sua passione musicale , ha spiegato, è incentrata anche nel ‘Classic crossover musicale’, un genere sonoro trasversale . La sua illustrazione ha indotto la Presidente del Club per l’Unesco di Udine, Renata Capria D’Aronco, a invitarlo a esibirsi alla festa dell’Unesco ‘Incontro all’equinozio verso la Primavera’, in programma sabato 11 marzo all’Ambassadoro Palace Hotel di Udine.  

La mostra inauguratasi oggi è organizzata dall’Associazione La Corte degli artisti APS, con il patrocinio del Comune e di Sedegliano e in partnership con il Club per l’Unesco di Udine, con le Associazioni, La Riviera Friulana, ARGA FVG e Giulietta e Romeo in Friuli, con il Comitato Tagliamento in Unesco APS
Si ringrazia per il contributo :  Galassi&Tomadini, Farmacia S.Antonio, Porfido snc , Il Mio Forno, Vini Driut e Sfizio napoletano .
Orario apertura mostra 10.00 13.00 16.00 20.00
Per le visite dei gruppi telefonare al 3336903677.

Alcune immagini dell’ evento

TOP

Ceramica Raku

Corsi in partenza

    Vai alla pagina pr@cortedegliartisti.it | 3334147250